ANTEPRIMA FOTO ELEZIONI UI…

[fancy_images width=”174″ height=”130″][image title=”ULTIME PROCEDURE PRIMA DEL VOTO…”]https://italianiazagabria.com/wp-content/uploads/2010/06/coordinamento-piazzadeifiori_elezioniUI-222.jpg[/image][image title=”ORE: 7:00… PRIMO VOTANTE MASCHIO…”]https://italianiazagabria.com/wp-content/uploads/2010/06/coordinamento-piazzadeifiori_elezioniUI-225.jpg[/image][image title=”ORE 7:05 PRIMA VOTANTE DONNA…”]https://italianiazagabria.com/wp-content/uploads/2010/06/coordinamento-piazzadeifiori_elezioniUI-228.jpg[/image][/fancy_images]

PIAZZA DEI FIORI…

ORE 18:00 ULTIMI PREPARATIVI…

[fancy_images width=”270″ height=”360″][image title=”PERIODICO, BANDIERE E SPECIALITÀ…”]https://italianiazagabria.com/wp-content/uploads/2010/06/coordinamento-piazzadeifiori_elezioniUI-201.jpg[/image][image title=”BELLEZZE ED ISTITUZIONI…”]https://italianiazagabria.com/wp-content/uploads/2010/06/coordinamento-piazzadeifiori_elezioniUI-205.jpg[/image][image title=”ULTIMI PREPARATIVI…”]https://italianiazagabria.com/wp-content/uploads/2010/06/coordinamento-piazzadeifiori_elezioniUI-206.jpg[/image][image title=”E FINALMENTE IN SCENA…”]https://italianiazagabria.com/wp-content/uploads/2010/06/coordinamento-piazzadeifiori_elezioniUI-219.jpg[/image][/fancy_images]

INVITO AL VOTO (13.06.2010)

Caro/a connazionale,

domenica 13 giugno 2010, dalle ore 7,00 alle ore 19,00 presso la sede della Comunità Bulgara di Zagabria, in via Kneza Mislava 13/primo piano, avranno luogo le elezioni per:

  • l’elezione del Presidente dell’Unione Italiana e del Presidente della Giunta Esecutiva dell’Unione Italiana;
  • il rinnovo dell’Assemblea dell’Unione Italiana

Certi della Sua volontà ad esercitare, con convinzione e coerenza, il Suo diritto di socio e di appartenente alla Comunità Nazionale Italiana, La salutiamo cordialmente.

La commissione elettorale

Venerdì scatta la campagna elettorale

FIUME – Il meccanismo elettorale dell’Unione Italiana sta girando a pieno regime. Entro giovedì 20 maggio 2010 la Commissione elettorale centrale, presieduta da Stefano Lusa, dovrà procedere all’accertamento e alla convalida delle proposte di candidatura presentate entro le ore 20 di venerdì scorso. L’inizio ufficiale della campagna elettorale è previsto per il 21 maggio 2010. La compilazione degli elenchi elettorali da parte delle Commissioni elettorali delle Comunità degli Italiani dovrà avere luogo entro il 24 maggio 2010.
INVITI AL VOTO ENTRO IL 31 MAGGIO Gli inviti al voto agli elettori da parte delle CI dovranno essere inviati entro il 31 maggio 2010. La stampa e la distribuzione delle schede elettorali da parte dei sodalizi dovrà, invece, avere luogo entro il 7 giugno 2010. Infine sabato 12 giugno 2010, scatterà il silenzio elettorale. L’appuntamento con le urne, ovvero l’elezione diretta del presidente UI e del presidente della Giunta dell’Unione Italiana e dei consiglieri dell’Assemblea UI, è previsto per domenica 13 giugno 2010.
La trasmissione delle schede elettorali e dei verbali nelle urne sigillate alla Commissione elettorale centrale presso la Segreteria UI a Fiume dovrà essere effettuata entro il 16 giugno 2010. La proclamazione dei risultati da parte della Commissione elettorale centrale dell’UI dovrà avvenire entro il 24 giugno. E infine la convocazione della nuova Assemblea dell’Unione Italiana avrà luogo, stando allo scandenzario, entro il 24 luglio 2010.
PREPARATIVI PER LA CONSULTAZIONE Per quanto concerne i preparativi per il voto del 13 giugno, il presidente della Commissione elettorale centrale dell’UI, Stefano Lusa, ha consigliato alle Commissioni elettorali delle CI di preparare due distinti elenchi dei soci e due urne separate per l’elezione dell’Assemblea e per le elezioni per la presidenza dell’Unione e della Giunta dell’Unione italiana. Le urne non verranno distribuite dall’Unione italiana. Ogni Comunità dovrà organizzarsi autonomamente. In ogni modo due scatole sigillate con un foro al centro andranno benissimo. Le Commissioni elettorali dovranno preparare le schede elettorali per le elezioni per l’Assemblea dell’Unione italiana. L’ordine di comparizione dei candidati sulla scheda dovrà venir sorteggiato dalla Commissione elettorale. Ogni Comunità degli Italiani dovrà preparare un numero di schede uguale a quello dei propri elettori. Per garantire una maggiore sicurezza, la Commissione elettorale centrale consiglia di apporre su ogni scheda il timbro della Comunità. Le schede per l’elezione del presidente dell’Unione e di quello della Giunta, invece, verranno preparate dalla Commissione elettorale centrale, che provvederà a distribuirle alle Commissioni elettorali delle singole Comunità.